top of page
  • Immagine del redattoresfumabionde

Capelli biondi in estate, segui consigli di Sfumabionde, parrucchieri a Trento

Avere capelli biondi sempre splendidi, luminosi e ricchi di riflessi, come fare gestirli al meglio anche in estate? È semplice se si usano alcuni accorgimenti, altrimenti il rischio - tra caldo, afa e umidità, raggi solari molto aggressivi - è quello di arrivare a settembre con i capelli, oltre che il colore, molto danneggiati.


Bisogna conoscere molto bene i capelli, le varie tipologie e come reagiscono col colore e con l’ambiente esterno. Il nostro principale consiglio è quello di rivolgervi sempre a personale qualificato e professionale, in modo da avere sempre il consiglio giusto e non subire alcun danno. Noi siamo specialisti in capelli biondi, perciò sappiamo bene quanto questo colore, in particolare in estate, sia importante da saper mantenere sempre al top.


Quali sono le principali esigenze che si hanno in estate? E quali sono i rischi e gli agenti aggressivi che dobbiamo evitare o limitare?


Diciamo innanzitutto che in estate - ormai consideriamo un periodo di almeno circa quattro mesi, tenendo in considerazione anche l’aumento delle temperature - la principale esigenza è di avere un look facilmente gestibile, più comodo da sfoggiare in ogni occasione, sia per un evento e sia per tutti i giorni.

Una volta che il taglio e lo stile è stato realizzato a regola d’arte, su questa base si poggia poi quello che il discorso colore e quello dello styling, del tipo di acconciatura che vogliamo avere, potrebbe essere un po’ più casual per tutti i giorni ma anche perfetto e di impatto per una serata speciale.


Proprio il biondo è un colore importante da sempre: per realizzarlo il consiglio è oltre a quello di affidarsi a mani esperte, soprattutto di utilizzare prodotti di massima qualità. Ad esempio noi in salone abbiamo fatto realizzare apposta una serie di prodotti specifici, che rispondessero a specifiche necessità, create proprio in base alla nostra esperienza in salone, con i tanti biondi che lavoriamo ogni giorno.


L’esigenza principale è quella di avere un biondo sempre lucido, profondo, brillante e luminoso; i capelli devono rimanere sempre morbidi, integri, corposi. E passarsi le mani tra i capelli sarà solo un piacere.


Gli agenti aggressivi esterni con cui veniamo a contatto in estate sono i raggi solari, molto forti e nocivi per la pelle come per i capelli e al cute; gli sbalzi di umidità; le alte temperature, che fanno aumentare la sudorazione che potrebbe influire sull’equilibrio cutaneo e il relativo rischio di eccessiva produzione di sebo o di estrema secchezza e irritazione; il cloro dell’acqua delle piscine, se non si risciacqua dopo il bagno con acqua dolce; la salsedine del mare, che allo stesso modo va risciacquata; in generale docce e bagni frequenti producono stress a capelli e cuoio capelluto.


Ricordate, in estate non dovete mai trascurare tre cose: protezione, idratazione e nutrimento. Bisogna proteggersi, lo si può fare con un prodotto specifico, che magari rilascia anche nutrimento, e cappellini, foulard, bandana, perché il sole ci raggiunge sia in vacanza ma anche in città se stiamo parecchio tempo all’aperto.


Il mantenimento dei capelli biondi può essere fatto con una costante routine di bellezza, con prodotto adeguati e specifici: oltre a prodotti che contengono una percentuale di pigmenti, che aiutano a tenere rinnovato il colore, l’idratazione e il nutrimento infatti non deve mancare perché più un capello è sano ed integro e meglio conserverà a lungo la sua nuance e le sue sfumature.


Vi aspettiamo in salone, a presto!


lo staff di Sfumabionde



•Gli specialisti dei capelli biondi•

📞tel e whatsapp 335 666 8703 📲



15 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page